Sassi contro mezzi, protesta all'Amiat

Ieri guardia ferita. Presidio blocca strada Germagnano a Torino

(ANSA) - TORINO, 7 DIC - I dipendenti Amiat nella zona di strada Germagnano, a Torino, hanno incrociato le braccia dopo l'assalto a colpi di pietra in cui ieri è rimasta ferita una guardia giurata. I lavoratori dell'azienda torinese di igiene ambientale, proprietà di Iren, hanno bloccato la strada per protestare contro le continue aggressioni, di cui accusano gli occupanti del vicino campo nomadi.
    Quello di ieri non è stato il primo lancio di pietre contro i mezzi dell'Amiat. "Siamo solidali con la guardia giurata ferita e con i nostri lavoratori - spiega un portavoce dell'azienda - Da mesi abbiamo avviato delle azioni per arginare il problema", come appunto l'affidarsi ad un servizio di vigilanza privato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale