La Stefano Tempia rilancia formazione

Stagione apre 12 novembre con Purcell. Aumentati i contributi

(ANSA) - TORINO, 19 OTT - L'Accademia Corale Stefano Tempia di Torino, la più antica accademia corale d'Italia, fondata nel 1875, rinnova la sua vocazione alla divulgazione della musica corale, anche sotto un profilo didattico, e apre la stagione il 12 novembre al Conservatorio di Torino con un concerto dedicato a Henry Purcell, in collaborazione con I Musici di Santa Pelagia.
    Il nuovo cartellone, sostenuto da Compagnia di San Paolo che ne finanzia la parte rivolta alla formazione, è stato presentato oggi dal presidente Orlando Perera e dal direttore artistico Guido Maria Guida. Perera ha sottolineato come tutte gli sponsor quest'anno abbiano aumentato i contributi, convinti del valore della programmazione dell'Accademia e della "voglia di cantare in coro sempre più diffusa a tutte le età". Dalla Compagnia di San Paolo alla Fondazione Crt, al Mibact, alla Regione Piemonte.
    Solo il Comune di Torino li ha diminuiti "anche se molto legato a questa eccellenza musicale torinese", ha spiegato il consigliere Massimo Giovara.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale