Fca: Fiom, per Melfi un tavolo nazionale

Il sindacato, in questione non soltanto un nuovo modello

(ANSA) - POTENZA, 14 SET - Fca "ha avuto buoni risultati economici" che non sono però "ritornati ai lavoratori del gruppo" e in particolare "a quelli dello stabilimento di Melfi (Potenza), che doveva essere la struttura 'dei record' ma dove molti spot su futuro e occupazione sono rimasti tali": per questo motivo, secondo la Fiom-Cgil, è necessario "un tavolo nazionale sugli sviluppi occupazionali, sulle ipotesi di cessione a gruppi stranieri, e su un nuovo modello in Basilicata", puntando "prima di tutto su ibrido ed elettrico".
    Lo hanno detto il responsabile nazionale della Fiom per il settore Fca, Michele De Palma, e il segretario lucano della Fiom, Roberto D'Andrea, stamani a Potenza, a margine della riunione della Rsa di Melfi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale