Primo incontro John Elkann e Appendino

Confermati piani e attività del gruppo a Torino

(ANSA) - TORINO, 29 LUG - Le società controllate dalla famiglia Agnelli confermano piani e attività nell'area torinese.
    Lo ha assicurato il presidente di Exor e di Fca, John Elkann, che questa mattina ha incontrato, a Palazzo di Città, la sindaca Chiara Appendino. È stato il primo faccia a faccia - in tutto è durato circa un'ora - dopo il cambio di guardia alla guida dell'amministrazione comunale. "È stato un buon incontro", ha commentato Elkann lasciando il Comune.
    Elkann ha assicurato la collaborazione del gruppo per favorire l'attrattività di Torino per gli investimenti industriali, attraverso il progetto della città 'Open for business'. Il presidente di Fca e la sindaca hanno parlato anche del disagio sociale: Elkann ha ricordato le iniziative in cantiere della Fondazione Agnelli, che ha raddoppiato il budget per i progetti sociali, a partire dal sostegno agli oratori.
    Altri saranno annunciati nei prossimi mesi. Molto soddisfatta Appendino che ha considerato positiva la presenza di Elkann e la sua disponibilità.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale