E' festa a Torino per i Giardini Reali

In dodicimila alle iniziative per la riapertura ufficiale

(ANSA) - TORINO, 28 MAR - Rievocazioni storiche, sfilate di figuranti in costume del Settecento, balli tradizionali, una "caccia all'uovo con coniglietto pasquale" per grandi e piccini in quelli che un tempo erano i giardini privati dei monarchi sabaudi: è stata una giornata di festa a Torino, per la consacrazione ufficiale (con tanto di salve di cannone alle 12 in punto per opera del gruppo Pietro Micca) della riapertura dei Giardini Reali, restituiti ai visitatori dopo vent'anni di laboriose operazioni di recupero.
    Non meno di dodicimila persone, oggi, si sono presentate nel complesso adiacente a Palazzo Reale per partecipare alle iniziative organizzate in collaborazione con la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani. Con i 14 mila delle giornate fra giovedì e domenica il conto sale dunque a circa 26 mila, ai quali si aggiungono i visitatori dei Musei Reali per un totale di più di 33 mila persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale