Regione Piemonte approva Piano Amianto

Trenta milioni per bonifiche, raccolta rifiuti e censimento

(ANSA) - TORINO, 1 MAR - Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato all'unanimità il Piano Amianto da 30 milioni proposto dalla Giunta Chiamparino. Il provvedimento prevede la bonifica di scuole, edifici pubblici, e 'polverino', oltre alla erogazione di contributi per la raccolta dei rifiuti contenti amianto, e in favore delle Atc per il censimento della presenza di amianto negli edifici sotto la loro gestione.
    "La Regione - commentano gli assessori all'Ambiente, Alberto Valmaggia, e alla Sanità, Antonio Saitta - si dota di uno strumento fondamentale per affrontare in maniera organica e complessiva uno dei principali problemi ambientali che affliggono il nostro territorio e la salute dei cittadini".
    "Con il Piano si avvia una strategia tesa a ridurre in modo deciso l'impatto nocivo dell'amianto - aggiungono - attraverso misure che vanno dalle bonifiche alla mappatura, dallo smaltimento in sicurezza agli interventi in ambito sanitario, informativo e formativo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale