'Ndrangheta: in Piemonte 14 arresti

Per due accusa estorsione, pere gli altri spaccio di droga

(ANSA) - TORINO, 29 FEB - Nuova operazione dei carabinieri contro la 'ndrangheta nelle province di Torino e di Asti. Gli investigatori stanno eseguendo in queste ore 14 arresti su ordine di custodia cautelare spiccato dal gip del capoluogo piemontese. Per due l'accusa è di tentata estorsione in concorso, con l'aggravante del metodo mafioso, per le altre 12 di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.
    Le misure cautelari sono lo sviluppo dell'operazione 'Big Bang' che lo scorso 14 gennaio aveva portato all'arresto di 22 persone, tra cui Adolfo e Cosimo Crea, ritenuti i capi del 'Crimine', il braccio violento della 'ndrangheta in provincia di Torino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale