Pogba, uno schiaffo non essere primi

Campione francese ribadisce: i conti si fanno alla fine

(ANSA) - TORINO, 11 FEB - Per la Juventus è "uno schiaffo" non essere prima. Questa l'ammissione di Paul Pogba, in un'intervista esclusiva concessa a Vinovo a Sky Sport. "Dobbiamo prendere le partite una per volta, ma per noi non essere primi è come uno schiaffo - ha detto il campione francese -. Quello che conta però è la fine del campionato. Oggi non siamo primi, ma proveremo ad esserlo alla fine".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale