A Torino il reality cinese per sposi che sognano le Langhe

In pieno svolgimento il primo giorno di riprese di 'Il mio matrimonio in giro per il mondo'

La presentazione dei protagonisti allo Juventus Stadium, le prime prove nelle vie del centro, travestiti da dalmata e panda, la vista della città dalla Mole Antonelliana e la cena sul Ristotram. E' in pieno svolgimento la prima giornata di riprese di 'Il mio matrimonio in giro per il mondo', il reality dell'emittente nazionale cinese Beijing Satellite Tv che fra i suoi 6 set, dalla Nuova Zelanda alla Malesia, ha scelto anche Torino e Langhe e Roero.

Fino al 30 gennaio la troupe della tv che ha una copertura di 1,1 mld di persone in 700 città cinesi, sarà in Piemonte per girare 2 delle 12 puntate della popolare trasmissione. Obiettivo dei concorrenti, superare delle prove per vincere un matrimonio da sogno proprio nelle Langhe. "Il programma - dice il regista Li Jianran - vuole far conoscere paesaggi e culture di altri Paesi e da quando sono qui ho scoperto che gli italiani sono molto calorosi e appena ci vedono sono contenti di partecipare alle riprese". "Per noi è una grande occasione - sottolinea l'assessore comunale alla Cultura Maurizio Braccialarghe - per far conoscere il nostro territorio a quei Paesi, come la Cina, strategici per il mercato turistico".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale