Impiccò un cane, condannato a sei mesi

Pena patteggiata da un 70enne di Bojano

(ANSA) - CAMPOBASSO, 13 NOV - Nel maggio 2017 uccise un cane impiccandolo. Il Tribunale penale di Campobasso, in composizione monocratica, ha condannato un 70enne di Bojano, con il rito del patteggiamento, a sei mesi e sei giorni di reclusione, pena sospesa, e al pagamento delle spese legali per il reato di uccisione di animali. La vicenda era stata denunciata da alcune associazioni, tra cui l'Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa), le quali, mediante segnalazione di alcuni video, hanno permesso agli inquirenti di raccogliere elementi di prova e formulare l'imputazione a carico dell'uomo. Accertamenti condotti dal Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale dei Carabinieri di Campobasso, su delega della locale Procura, così puntuali e incontrovertibili da indurre l'imputato a presentare istanza di patteggiamento. Nel processo il Giudice ha ammesso la costituzione di parte civile delle associazioni, tra cui l'Oipa, rappresentata e difesa dagli avvocati del foro di Campobasso Massimo Romano e Luca Di Carlo.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere