Campobasso, giù Muro Berlino di cartone

Iniziativa col sindaco e Liceo Galanti e Primaria D'Ovidio

(ANSA) - CAMPOBASSO, 9 NOV - Un gesto simbolico ma dal significato forte: gli studenti del Liceo 'Galanti' e della scuola primaria 'E. D'Ovidio' di Campobasso questa mattina in Piazza Municipio hanno 'abbattuto' un muro realizzato con diversi pezzi di cartone.
    Il Recital mob per celebrare il 30 esimo anniversario della caduta del Muro di Berlino. All'iniziativa ha partecipato anche il sindaco, Roberto Gravina (M5s). L'Amministrazione comunale, infatti, con un apposito ordine del giorno ha aderito alla 'Giornata nazionale di mobilitazione contro tutti i muri', indetta dalla Tavola della pace e dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani. "Nonostante i profondi cambiamenti seguiti a quell'accadimento epocale - le parole del primo cittadino - altri 62 muri e barriere sono stati eretti nel mondo, dividendo popoli e nazioni, e altri sono ancora in costruzione anche in Europa".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere