Campobasso, abbattuti alberi pericolanti

Pericolo per pedoni, saranno sostituiti da nuovi esemplari

(ANSA) - CAMPOBASSO, 23 OTT - Malati e pericolosi: questa mattina a Campobasso è iniziato il lavoro di abbattimento di alcuni alberi che mettevano a rischio la sicurezza dei passanti e dei cittadini lungo Viale Elena. Si tratta di interventi ritenuti "urgenti e necessari" dall'amministrazione comunale.
    "Il crollo di un leccio centenario nei giorni scorsi - ha spiegato l'assessore al verde pubblico, Simone Cretella (M5s) - ci ha indotto ad effettuare verifiche anche su altri esemplari che manifestavano evidenti problemi di salute. Quattro di questi sono stati abbattuti questa mattina perché oramai morenti o attaccati da funghi o agenti patogeni che ne compromettevano la stabilità, creando una concreta situazione di pericolo in pieno centro città e a due passi dal parco giochi per bambini.
    Dispiace sempre eliminare alberi, ma mantenerli, oramai privi di vitalità e con serio rischio e pericolo per la pubblica incolumità, non ha alcun senso. Nelle prossime settimane provvederemo a rimpiazzare le piante eliminate con nuovi alberi".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere