Acqua del Matese nelle case di Termoli

'Non più quella depurata del Liscione. Presto fontane in città'

(ANSA) - TERMOLI (CAMPOBASSO), 20 OTT - Nei serbatoi comunali di Termoli arriva l'acqua del Matese da circa dieci giorni. "Prima di comunicare la notizia, attesa da anni, abbiamo provveduto alla sanificazione degli impianti. Oggi dai nostri rubinetti esce acqua di ottima qualità": lo dichiara il sindaco Francesco Roberti che invita la cittadinanza a bere, ma anche a risparmiare. "Finalmente i termolesi non berranno più acqua depurata della diga dell'invaso del Liscione, dopo decenni la città è riuscita a superare un deficit strutturale, sarà possibile un risparmio economico per le famiglie, ma soprattutto ci sarà una forte riduzione nell'utilizzo di bottiglie in plastica" aggiunge Roberti. A breve sarà installata al porto una fontanella che distribuirà acqua fredda, liscia e gassata. Ne potranno usufruire turisti, operatori della marineria e cittadini. "Stiamo pensando di dotare anche gli altri quartieri di nuove fontane dove uscirà l'acqua delle fonti del Matese.
    Quella del porto è un primo regalo di Molise Acque".
    "Intendo , ringraziare a nome dell'amministrazione comunale - aggiunge Roberto - la Regione Molise, il presidente Donato Toma, l'assessore Vincenzo Niro, i tecnici e tutta la struttura di Molise Acque. Per la città di Termoli si tratta di un grande risultato che lascerà alle spalle le problematiche del passato".(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere