Autonomia, ok a mozione Consiglio Molise

Voto bipartisan su atto di indirizzo approvato da Assemblea

(ANSA) - CAMPOBASSO, 20 FEB - Regionalismo differenziato: il Consiglio regionale del Molise quasi compatto sull'argomento con un solo voto contrario, quello della capogruppo della Lega, Aida Romagnuolo. L'assise ha votato una mozione, sintesi di quattro documenti presentati dai consiglieri della maggioranza di centro destra, Pd e M5s. Il documento parte dalla considerazione che alcune, Regioni, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, hanno avviato un percorso con il Governo volto al riconoscimento di una maggior autonomia legislativa, amministrativa e fiscale. Si rilevano le pesanti conseguenze che l'effettivo avvio del regionalismo differenziato potrebbero comportare in particolare per le Regioni del Sud. L'atto di indirizzo impegna il presidente della Giunta regionale, Donato Toma, a rivolgersi al Presidente del Consiglio, al Consiglio dei Ministri e alla Conferenza delle Regioni per far sì che il Governo porti avanti un accordo tra le Regioni in cui vi sia almeno la fissazione e la tutela dei livelli essenziali delle prestazioni.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere