Annullata rappresentazione presepe Genga

Disagi per norme sicurezza, ammessi solo 500 visitatori

Annullata la seconda rappresentazione del Presepe di vivente di Genga in programma per domani 29 dicembre. Una decisione, spiega Mario Vescovi del Comitato organizzatore, dovuta ai disagi per i visitatori durante la prima rappresentazione nel giorno di Santo Stefano.
    Migliaia di persone sono accorse a Frasassi per poterlo ammirare dalle 14:30 alle 18:30, senza riuscirci. Proprio a causa della calca, molti visitatori non sono potuti entrare. Con le nuove norme sulla sicurezza l'ingresso è stato limitato a 800 persone, compresi i 300 figuranti in contemporanea nel perimetro della rappresentazione lungo un chilometro e mezzo e largo tre. Dal Comitato non ci si vuole assumere responsabilità per la seconda rappresentazione in programma domani pomeriggio. A breve il sindaco Marco Filipponi convocherà la commissione sulla sicurezza e se ci saranno modifiche con disposizioni meno stringenti, l'evento potrebbe essere 'recuperato' domenica 5 gennaio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere