Marche nord, esofagectomia con robot

Primo intervento del genere nelle Marche

Nell'azienda ospedaliera Marche Nord è stato eseguito un intervento di esofagectomia sub-totale con l'utilizzo del Robot Da Vinci. Si tratta della prima operazione del suo genere avvenuta nelle Marche su un paziente con un tumore all'esofago. Il paziente ha avuto un decorso regolare ed è stato dimesso anticipatamente rispetto ai tempi medi di degenza per questo tipo di intervento. A capo dell'equipe il direttore di chirurgia generale dell'Ao Marche Nord Alberto Patriti, assieme con il responsabile della Struttura Semplice di Chirurgia Esofago-Gastrica Tamburini, al dott. Eugeni e allo specialista in formazione dott. Petrelli. Gli specialisti hanno realizzato sul paziente anche la ricostruzione dell'esofago utilizzando lo stomaco per via addominale e toracica con l'ausilio del robot Da Vinci. Patriti ha elogiato "il clima collaborativo" dell'Ao di Pesaro e Fano, "dove tutti gli specialisti collaborano insieme per la salute dei nostri malati".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere