Truffò Clooney, estradata da Thailandia

Era stata arrestata a Pattaya con complice, ancora in custodia

(ANSA) - BANGKOK, 20 LUG - E' stata estradata dalla Thailandia ed è arrivata oggi all'alba a Malpensa Vanja Goffi (45 anni), la donna arrestata il mese scorso assieme al complice Francesco Galdelli, dopo un'operazione internazionale ("Italian Bonnie & Clyde") durata anni dopo che la coppia marchigiana aveva orchestrato molteplici truffe, la più eclatante quella a danno dell'attore George Clooney, il cui nome era stato utilizzato per creare una linea di abbigliamento.
    Il compagno della Goffi, Francesco Galdelli (57 anni), è ancora in custodia cautelare in Thailandia in attesa dell'estradizione e della sentenza del processo che lo vede imputato per il reato di evasione, e per il quale rischia una condanna a tre anni di carcere. Nel 2014, Galdelli era stato arrestato all'interno di un hotel di Pattaya, ma il giorno dopo era riuscito a evadere corrompendo le guardie carcerarie.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere