A Pesaro inaugurato Museo Rossini

In città anche delegati città creative della Musica Unesco

Dalla sala 1 degli specchi che ospita il pianoforte Pleyel restaurato e ora accordato per tornare a suonare, alla sala 2 per i primi passi del grande compositore fino alla sua opera religiosa e al periodo finale della sua vita. In dieci sale la vita di Gioachino Rossini per il quale è stato inaugurato a Pesaro il Museo nazionale Rossini.
    Una struttura museale destinata ad essere la punta di diamante dei luoghi rossiniani in città. Un evento internazionale, che ha visto Pesaro trasformarsi in capitale mondiale della musica, grazie anche alla presenza dei delegati delle Città Creative della Musica Unesco. Anche la cittadinanza ha avuto l'opportunità di visitare il piano nobile di Palazzo Montani Antaldi per ammirare le dieci sale tematiche, attraverso le quali si articola un percorso per far conoscere vita e opere del compositore. "Oggi inauguriamo un museo straordinario di livello internazionale", ha affermato il sindaco Matteo Ricci.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere