Manda selfie e annuncia suicidio, salva

Litiga con la madre e annuncia di volersi buttare da ponte

(ANSA) - ANCONA, 6 OTT - Si fa un selfie su un ponte e lo invia alla madre e al fidanzato, annunciando l'intenzione di uccidersi, buttandosi giù. Ma è stata salvata dai carabinieri del Norm che l'hanno convinta a desistere. E' accaduto a Collemarino, periferia nord di Ancona. Protagonista una 29enne che avrebbe minacciato di farla finita dopo una lite con la madre e di fronte difficoltà lavorative. Dopo il selfie è scattato l'allarme: sul posto sono arrivate le ambulanze della Croce Gialla e del 118 e i carabinieri, che sono riusciti ad allacciare un dialogo con la giovane donna. Uno dei militari l'ha avvicinata e l'ha convinta a tornare tornare indietro. Poi è stata trasporta all'ospedale di Torrette.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere