Opera buffa Spontini torna in scena Jesi

Produzione Pergolesi-Fenice per opera Spontini dopo secoli oblio

Era rimasta per due secoli nell'oblio l'opera buffa di Spontini Le Metamorfosi di Pasquale, il cui spartito era stato ritrovato due anni fa, con altri tre, nel castello di Ursel in Belgio. Tornata in scena nel gennaio scorso al Teatro Malibran di Venezia, viene ora riproposta il 22 settembre al Teatro Pergolesi nell'omonimo festival in coproduzione con la Fondazione Teatro La Fenice di Venezia per la Regia di Bepi Morassi, e le scene e i costumi a cura della Scuola di Scenografia dell'Accademia di Belle Arti di Venezia.
    L'opera era stata presentata per la prima volta al San Moisè di Venezia nel 1802, la composizione su libretto di Giuseppe Maria Foppa, che poi scriverà anche per Rossini, ebbe un accoglienza tiepida e sparì per sempre dalle scene e dalla circolazione, tanto che il 27enne Spontini abbandonò l'Italia e trovò fortuna all'estero.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere