Arrestato con quasi un kg di hascisc

Stupefacente nascosto in casa con denaro in contanti

La Squadra Mobile della Questura di Ancona ha arrestato un 42enne, trovato in possesso di quasi un chilogrammo di hascisc: la droga era nella casa dove l'uomo, che lavora presso un corriere spedizioni, vive con la madre. Il 42enne era pedinato da tempo dalla polizia, che aveva capito che aveva intrapreso un giro di spaccio di hascisc a giovani di tutte le età. Nelle ultime ore si era rifornito di stupefacente, in previsione di un aumento di richiesta per Ferragosto. Otto panetti da 100 grammi l'uno sono stati trovati nel suo armadio, altra droga (più involucri termosaldati) è stata rinvenuta in un cassetto. In totale lo stupefacente avrebbe fruttato circa 10 mila euro. Sequestrati anche 500 euro in contanti, un cutter e un bilancino di precisione. L'arresto è avvenuto nell'ambito dei controlli disposti dal questore Capocasa in occasione della settimana di ferragosto, a cui hanno partecipato le Volanti, la Squadra Mobile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere