Studenti testimonial campagna Univpm

Rettore Longhi, ateneo vicino a società e incentivare ragazze

Ilaria Fiorani, 22 anni, di Appignano (Macerata) dopo la laurea triennale in economia e management è al primo anno della specialistica in marketing; Massimo Badaloni, 25 anni, di Falconara Marittima (Ancona), ha conseguito una laurea in Tecniche di laboratorio biomedico a Medicina e ora studia per una magistrale in biologia molecolare applicata. Sono due dei venti studenti testimonial della campagna di comunicazione 'La Politecnica. La mia Università' lanciata da Univpm, basata sulle testimonianze degli allievi in vista delle nuove iscrizioni all'Ateneo. Lo slogan, spiega il rettore Longhi, studente dal 1974 poi laureato alla Facoltà d'Ingegneria dell'allora Università degli Studi di Ancona, è declinato volutamente al femminile: l'intenzione è incentivare l'iscrizione in particolare delle ragazze ferma al 47,5% all'Univpm contro il 58% nazionale. Vari gli appuntamenti per mettere sempre più a contatto l'Ateneo con la società: giornate per l'orientamento attivo, lauree in piazza, test attitudinali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere