Smontata vela campanaria a Muccia

Task force al lavoro su campanile danneggiato da scossa 4.6

Per evitare il crollo definitivo della vela campanaria sulla copertura della chiesa di Santa Maria del Varano a Muccia, in parte caduta a seguito della scossa di magnitudo 4.6 del 10 aprile, l'unità di Crisi e Coordinamento Regionale del Ministero dei beni culturali e del turismo, ha prontamente recuperato la campana, fatto eseguire lo smontaggio controllato della vela pericolante. Nei prossimi giorni - annuncia il Segretariato Regionale del Mibact per le Marche - si eseguiranno gli interventi sugli affreschi. La chiesa è un esempio di architettura a pianta ottagonale, situata a pochi chilometri dal centro storico di Muccia, probabilmente del primo quarto del XVI secolo al cui interno è presente un ciclo di affreschi databili al XVI secolo. Prima delle scosse dell'ottobre 2016 la chiesa ospitava il Museo Archeologico "Muccia: antico crocevia dell'Appennino" messo in salvo, dopo il terremoto, dai tecnici Mibact e dal Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio culturale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere