Rapina e malmena tabaccaio, arrestato

Rintracciato grazie a videosorveglianza e descrizione

Ha rapinato, prendendolo a pugni, un tabaccaio di Falconara Marittima, ma è stato individuato nel giro di pochi minuti dai carabinieri, che lo hanno arrestato e ora si trova nel carcere di Montacuto. Il rapinatore è un 19enne marocchino: nel tardo pomeriggio di ieri era entrato nel negozio, aveva atteso il momento in cui il titolare era solo e, minacciandolo con un coltello, lo aveva malmenato. Poi si era allontanato. Il tabaccaio ha chiamato il 112. I carabinieri sono riusciti a rintracciarlo in un bar sulla Flaminia, grazie alla descrizione fatta dalla vittima e alle immagini della videosorveglianza. In più aveva le mani escoriate per i pugni inferti al titolare della tabaccheria. Ha cercato goffamente di difendersi dicendo che si era ferito mentre pelava le patate. Le indagini proseguono per capire se sia responsabile di altri colpi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere