Vandali contro esponente centrodestra

Muro studio Paradisi imbrattato con scritta e simbolo anarchico

(ANSA) - SENIGALLIA (ANCONA), 14 FEB - Atto vandalico ai danni dello studio dell'avvocato e consigliere comunale di centrodestra di Senigallia Roberto Paradisi. Ignoti hanno imbrattato con uno spray l'ingresso del suo studio in via Armellini, disegnando il simbolo anarchico della "A" cerchiata sulla targa e scrivendo "Lega m…" sul muro. L'episodio è avvenuto in nottata ma è stato denunciato solo nella prima mattinata alla polizia: una volante del Commissariato è intervenuta sul posto per rilievi e accertamenti. Non sembra ci siano videocamere di sorveglianza in posizione utile per risalire all'autore o agli autori del gesto. "Questa notte soliti ignoti estremisti di sinistra hanno imbrattato il muro e la targa del mio studio apponendo la firma di un noto gruppo di sinistra eversiva - ha detto Paradisi in un incontro stampa -, un atto che colpisce anche a livello professionale, non solo politico. Un attacco indegno" che però non sarebbe collegato con i fatti di Macerata. "Mi sembra proprio il clima della caccia all'uomo di destra".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere