2,5 kg hascisc nello zaino, arrestato

Cc sequestrano 24 panetti di droga 'di marca'

Un cinquantenne di Chiaravalle, disoccupato e residente a Morro d'Alba, è stato arrestato dai carabinieri per il possesso di quasi 2,5 kg di hascisc confezionati in 24 panetti di circa 1 etto per un valore complessivo di 15 mila euro. L'uomo, già noto alle forze di polizia, era stato notato aggirarsi a piedi, zaino in spalla, in un parcheggio del centro di Chiaravalle. All'avvicinarsi dei militari, ha tentato di disfarsi della droga, gettando in una siepe alle sue spalle cinque panetti contenuti in un involucro bianco. Nello zaino c'erano altri tre involucri identici e altri 4 panetti sfusi: su ogni tavoletta, ben visibile, la sigla "7 $"(sette dollari), una sorta di brand a garanzia della qualità della merce. Si indaga ora per stabilire la provenienza dello stupefacente e la rete di relazioni dello spacciatore che forse stava portando la droga ad altri perla vendita al dettaglio. Il 50enne è ora rinchiuso nel carcere di Montacuto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere