Da M5s 3.900 euro a associazione Mo.Ma5

Raccolta e distribuzione eccedenze alimentari e riciclo

(ANSA) - ANCONA, 2 GEN - Il gruppo consiliare regionale M5s ha donato 3.900 euro all'associazione Mo.Ma 5 di Marotta Mondolfo che porta avanti progetti contro lo spreco, per la raccolta e la distribuzione delle eccedenze alimentari a famiglie in difficoltà. "Le risorse - ha spiegato il capogruppo Gianni Maggi - fanno parte dei 200 mila euro di risparmi fatti dai consiglieri regionali pentastellati. Centomila euro li abbiano già donati al Comune terremotato di Arquata, ora questa somma che servirà a pagare un anno di affitto all'associazione.
    Restano circa 90 mila euro da donare, o meglio da restituire ai cittadini marchigiani". Mo-Ma 5 è stata fondata dai consiglieri comunali di M5s di Mondolfo e Marotta Giovanni Berluti e Silvana Emili, ma ora - hanno detto la presidente Gabriella Brualdi e la vice presidente Laura Biancofiore - è "un'associazione laica, apartitica e indipendente, la cui gestione è affidata a 35 volontari che appartengono ad ogni schieramento e non è il classico ente caritatevole, fa solidarietà circolare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere