Nuova piattaforma Cdu Consorzio Cls

Un 'maggiordomo logistico' esempio buona cooperazione

Una nuova piattaforma logistica per rendere operativo il Cdu-Centro di distribuzione urbana di Ancona. E' la nuova iniziativa del Consorzio Cls, presente nelle Marche da una decina d'anni con 152 soci-lavoratori, che ha inaugurato ad Ancona la prima replica nazionale del Cdu Roma San Lorenzo, finora unica concreta esperienza di razionalizzazione nella distribuzione delle merci nella più importante area metropolitana del Paese, con l'uso di veicoli a basso impatto ambientale. La piattaforma, hanno spiegato i dirigenti del Consorzio, "darà più respiro alla città perché i mezzi che usiamo per i trasporti sono solo ecologici" ma soprattutto "garantirà un'ottimizzazione dei carichi e degli scarichi con le consegne delle merci che saranno effettuate direttamente nell'ultimo miglio con i nostri mezzi leggeri e non inquinanti in modo, appunto, di non appesantire il traffico del centro. I cittadini potranno così usufruire di quello che viene chiamato il 'maggiordomo logistico'".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere