Accordo Cnr-Università Camerino

In settori beni culturali, fisica e tecnologie quantistiche

(ANSA) - CAMERINO (MACERATA), 6 NOV - L'Università di Camerino e il Cnr stanno per firmare un accordo che ''rafforzerà la collaborazione tra l'ateneo e il Cnr negli studi interdisciplinari legati ai settori del patrimonio culturale, della fisica e scienza delle tecnologie quantistiche''. Lo ha annunciato il neo rettore di Unicam Claudio Pettinari, nella cerimonia di inaugurazione del 682mo Anno accademico dell'Università, che si è svolta alla presenza del premier Paolo Gentiloni e del commissario per la ricostruzione post sisma Paola De Micheli. Nonostante le ferite del sisma, ha ricordato Pettinari ringraziando il presidente del Cnr Massimo Inguscio, anche lui presente oggi, ''Unicam punta in alto: vuole diventare un nuovo polo internazionale per la ricerca e l'innovazione, capace di attrarre ricercatori da tutto il mondo''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere