Droga, banda smantellata da Ps Macerata

In un anno 11mila episodi cessione, per 10 kg stupefacenti

La Squadra mobile della Questura di Macerata ha smantellato una banda di 18 nigeriani, di cui 9 arrestati, che spacciava droga a giovani per lo più provenienti dalla costa, in particolare da Civitanova Marche. I risultati dell'operazione, avviata circa un anno fa, sono stati illustrati in una conferenza stampa dal procuratore capo della Repubblica di Macerata Giovanni Giorgio. E' stato calcolato che complessivamente la banda, in un anno, aveva effettuato 11.000 cessioni di stupefacenti (a circa 130 giovani clienti italiani) per complessivi 10 kg tra eroina, hascisc e marijuana.
    Individuato anche il capobanda, un nigeriano di 33 anni noto come 'Blake', che aveva preso alloggio in un albergo di Macerata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere