Sequestro centro commerciale inagibile

All'interno supermarket in attività nonostante categoria 'E'

La Guardia di Finanza di Camerino ha sottoposto a sequestro un centro commerciale gravato da un provvedimento di inagibilità totale di categoria 'E', al cui interno però un supermarket ha continuato ad operare come se niente fosse, con i dipendenti al lavoro e i clienti intenti a fare acquisti. I finanzieri se ne sono accorti durante dei controlli sul rispetto delle norme sul lavoro e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, dopo essersi insospettiti per le luci accese e l'andirivieni di gente (che entrava da un'entrata laterale). Le altre attività commerciali erano chiuse ed erano state trasferite altrove. Oltre ad avere evacuato e sequestrato l'intera struttura (circa 900 mq), la Guardia di Finanza ha denunciato gli amministratori dell'esercizio commerciale e il proprietario dello stabile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere