Macerata capitale italiana Cultura 2020

Sostegno Regione. Ceriscioli: 'vivacità e creatività culturale'

La Giunta regionale delle Marche ha deliberato il sostegno alla città di Macerata candidata a capitale italiana della Cultura 2020. "Il sostegno - spiega il presidente Luca Ceriscioli - è stato espresso in considerazione della tradizione storica, della vivacità e creatività innovativa in ambito culturale e non solo, che può consentire alla città di competere fino in fondo nella prestigiosa assegnazione del titolo, quale riconoscimento al prezioso patrimonio culturale esistente e alla diffusa attività che caratterizza l'intero territorio e la comunità delle Marche". La Giunta si è impegnata a sostenere nel triennio 2018-2020 iniziative e attività culturali anche con ricorso a interventi strutturali, che abbiano la finalità di riqualificare e valorizzare l'offerta culturale della città. Inoltre, a nomina ottenuta, verrà presentata una legge per rafforzare il ruolo e le attività progettuali contenute nel dossier di candidatura, che il Comune di Macerata dovrà trasmettere al Mibact entro il 15 settembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere