Escursionista cade in fiume Castellano

23enne recuperato con tecniche Saf da Vvf nell'Ascolano

Un escursionista di 23 anni è scivolato nel fiume Castellano in località Ponte Sasso, lungo un sentiero verso Casteltrosino (Ascoli Piceno), accusando un forte dolore alla schiena. A causa del luogo impervio nemmeno gli operatori del 118 sono potuti scendere: sono dovuti intervenire i vigili del fuoco che hanno soccorso il giovane con tecniche Saf, lo hanno immobilizzato e portato dove c'erano i sanitari ad aspettarlo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere