Serata 'Arancia Meccanica' per coppia

Aggressioni e minacce in città, arrestati dalle Volanti

(ANSA) - ANCONA, 17 GIU - Serata alla 'Arancia meccanica' per una coppia di italiani, di 27 e 24 anni, pregiudicati, che tra aggressioni e minacce, ha seminato il panico ad Ancona, prima di essere bloccata dalla Squadra Volante. La serata è cominciata in una farmacia di Brecce Bianche, dove i due hanno tentato di entrare e, una volta chiusa la porta, hanno preso a calci e pugni la vetrata. Poi si sono allontanati, con la polizia sulle loro tracce. Tappa successiva in un supermarket di via Matteotti, dove hanno rubato dei generi alimentari. Lei si è allontanata tra spintoni e urla, lui ha dato in escandescenze, minacciando chiunque tentava di fermarlo. Le 'Pantere' poi intercettato la coppia in via Cardeto: la ragazza è fuggita, ma è stata rintracciata e bloccata in corso Mazzini. Per nulla intimorita ha opposto resistenza tra calci, spintoni e pugni, metre lui continuava a minacciare e urlare. Sono stati arrestati tentata rapina, oltraggio, resistenza minaccia a pubblico ufficiale, danneggiamento, lesioni personali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA