Marche: D'Alia, Udc aderisce ad Ap e sostiene Spacca

Quagliariello, siamo protagonisti di progetto centrista

(ANSA) - ANCONA, 5 MAG - "L'Udc ha aderito al progetto di Area Popolare e nelle Marche sostiene Gian Mario Spacca". Lo ha ribadito il presidente dell'Udc Giampiero D'Alia, durante una conferenza stampa ad Ancona, insieme al coordinatore di Ncd Gaetano Quagliariello e al governatore uscente Spacca, in lizza per la terza volta con Marche-2020-Ap, Forza Italia e Democrazia Cristiana. "Nessuna polemica" con quei rappresentanti dell'Udc delle Marche che si sono schierati con il centrosinistra e sostengono la candidatura di Luca Ceriscioli - ha aggiunto -, ma anche "nessun problema" sull'uso del simbolo dello scudo crociato: "quello che conta sono i progetti, i programmi e le persone che li realizzano".
    Quagliariello ha sottolineato invece il valore dell'esperimento centrista con la lista di Spacca, Marche 2020, insieme ad Area Popolare, che parte delle Marche: "vogliamo essere protagonisti e non avere un ruolo residuale".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere