Gizzi e Tschumi, insieme per Anima

Contenitore culturale da 7.000 mq coesisterà con territorio

(ANSA) - ANCONA, 26 GIU - "Oggi si è avviato un percorso su cui lavorare insieme" affinché il grande contenitore culturale e commerciale Anima progettato dall'archistar franco-svizzero Bernard Tschumi "possa coesistere con il territorio" di Grottammare. Così il soprintendente ai Beni Architettonici e Paesaggio delle Marche Stefano Gizzi dopo l'incontro con Tschumi oggi ad Ancona sul progetto della struttura da 7.000 mq, cui aveva dato un preavviso di diniego paesaggistico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA