Nell'Atelier i professionisti dell'artigianato di tradizione

Visitabile dal 3 al 6 agosto in piazza Chanoux

Nato nel 1999 come evento collaterale comune sia alla Fiera di Sant'Orso che alla sorella estiva della Foire d'Eté, l'Atelier è riservato alle imprese artigiane che hanno fatto della produzione artistica la loro professione.
L'imponente struttura coperta allestita per l'occasione sul sagrato di piazza Chanoux sarà visitabile dal 3 al 6 agosto, dalle 10 alle 22. Qui le imprese artigiane della regione avranno a disposizione stand dove esporre alcune delle loro lavorazioni più preziose e mettere in mostra il proprio savoir-faire in occasione di alcune dimostrazioni dal vivo.
L'Atelier è anche il luogo dove poter incontrare gli artigiani lontano dalla folla del percorso della Foire. I visitatori possono intrattenersi con i maestri dell'intaglio, della lavorazione della pietra e del ferro battuto, i mobilieri e gli scultori per scoprire il segreto delle lavorazioni e degli stili, approfondire le tecniche e gli strumenti utilizzati, conoscere le persone che stanno dietro all'oggetto in un'atmosfera rilassata e cordiale.
All'interno del padiglione degli artigiani sarà possibile ammirare, tra l'altro, sculture, giocattoli, oggetti per la casa, torniti o intagliati, mobili, stufe in pietra, oggetti in ferro battuto, le lavorazioni al pizzo a tombolo di Cogne, in lana di Valgrisenche e in canapa di Champorcher, oltre alle colorate calzature tradizionali della Valle del Lys e ancora accessori di abbigliamento in cuoio, costumi tradizionali e lavorazioni in ceramica, rame, vetro, oro e argento.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa