Tour Emirati: 7 tappe e 3.500 mt di dislivello

Presentata unica corsa World Tour del Medio Oriente, al via 23/2

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - Scatterà il 23 febbraio e si concluderà il 29 la 2/a edizione del Tour degli Emirati Arabi Uniti di ciclismo. L'unica gara del World Tour ospitata dal Medio Oriente, è stata presentata nella Sharjah Academy for Astronomy, Space Sciences & Technology. Organizzata dal Dubai Sports Council, dall'Abu Dhabi Sports Council e dallo Sharjah Sports Council, in collaborazione con RCS Sport, il Tour degli Emirati Arabi è suddiviso in 7 tappe, per un totale di 1.177 km e un dislivello di circa 3.500 metri. Fra i corridori che hanno annunciato la propria partecipazione spiccano i nomi di Alejandro Valverde, Rohan Dennis, Giulio Ciccone, Tadej Pogacar, Davide Formolo, Adam Yates, Wout Poels, Ilnur Zakarin, Fernando Gaviria, Caleb Ewan, Dylan Groenewegen, Sam Bennett, Pascal Ackermann, Arnaud Démare e Mark Cavendish. Questo l'elenco delle tappe. 1/a (domenica 23 febbraio): Zaabel Park-Al Marjan Island, lunga 158 km. 2/a tappa (lunedì 24 febbraio): Dubai Palm Jumeirah-Hatta, lunga 203 km. 3/a tappa (martedì 25 febbraio): Sharjah-Rafisa Dam, lunga 198 km. 4/a tappa (mercoledì 26 febbraio): Dubai Design District-Dubai City Walk, lunga 171 km.
    5/a tappa (giovedì 27 febbraio): Al Ain-Jebel Hafeet, lunga 162 km. 6/a tappa (venerdì 28 febbraio): Al Ruwais-Al Mirfa, lunga 158 km. 7/a tappa: AAl Maryah Island-Abu Dhabi, lunga 127 km.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie