Serie A: Gravina, spero Miccichè torni sui suoi passi

N.1 Figc, amarezza, provato fino all'ultimo a farlo desistere

(ANSA) - ROMA, 21 NOV - "Abbiamo provato a far desistere fino all'ultimo Miccichè. Lui ha fatto le sue scelte e penso avesse valide ragioni, spero possa tornare sui suoi passi per dare stabilità alla Lega di A che con lui cominciava a consolidarsi".
    Lo ha detto il presidente della Figc, Gabriele Gravina, al termine del Consiglio federale di oggi che ha indicato la nomina di un commissario ad acta per la Lega di A dal 3 dicembre qualora nell'assemblea del 2 dicembre da via Rosellini non dovesse essere eletto il successore del dimissionario Gaetano Miccichè.
    "C'è grande amarezza, peraltro condivisa dal Consiglio federale, per le sue dimissioni - ha aggiunto Gravina - Abbiamo affrontato direttamente il problema con Miccichè, non avendo ravvisato conflitti di interesse o rischi di indipendenza da parte sua, avevo consigliato l'apertura delle famose schede per completare l'iter di quell'assemblea, affinché se fossero emersi anche solo 14 voti utili lui poteva restare a fare il presidente". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa