Ok Commissione a piano Ats Insubria

Monti e Astuti, rapporto sempre più stretto con il territorio

(ANSA) - MILANO, 16 OTT - Nella seduta odierna la Commissione consiliare Sanità, presieduta da Emanuele Monti (Lega), ha espresso all'unanimità parere favorevole al documento che prevede Modifiche al Piano di Organizzazione Aziendale Strategico dell'ATS Insubria. Il provvedimento, illustrato da Samuele Astuti (Pd), affronta principalmente tre temi: la realizzazione di un rapporto più stretto tra Case salute (Presst) e territorio, il potenziamento del sistema di cure palliative domiciliari e, infine, l'ambito della medicina veterinaria, legato soprattutto alle realtà di montagna.
    "Il rapporto tra presidi sanitari e territorio deve diventare sempre più stretto - hanno spiegato Monti e Astuti - per fornire sempre più assistenza direttamente ai cittadini e sgravare anche i servizi di Pronto soccorsi. L'impegno bipartisan dei consiglieri regionali su questo fronte è sempre più determinato".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa