Preso con oltre 8 kg di cocaina

Si getta in un canale ma viene bloccato dai Carabinieri

(ANSA) - MILANO, 12 OTT - Un marocchino di 26 anni è stato arrestato dai carabinieri per la detenzione di 8 chili e 800 grammi di cocaina purissima che stava trasportando assieme a un complice su un'auto intercettata a Corsico (Milano) che è fuggita contromano e il nordafricano ha anche tentato una fuga nelle acque di un canale.
    I militari hanno notato i due nordafricani a bordo di una Opel Vectra mentre si dirigevano verso Buccinasco (Milano). I due non hanno rispettato l'ordine di fermarsi ed è iniziato un inseguimento tra le vie cittadine durato quasi 4 chilometri, durante il quale i fuggiaschi hanno imboccato strade contromano anche a 120 chilometri orari. Quando si sono trovati imbottigliati nel traffico, hanno abbandonato l'auto per scappare a piedi.
    Il marocchino si è tuffato in un canale profondo circa un metro e mezzo, i militari hanno fatto altrettanto riuscendo a bloccarlo. Nella borsa c'erano 6 panetti di coca, altri due sono stati recuperati in un vano ricavato dietro l'airbag nell'auto.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano
    Aeroporto Malpensa