De Corato, 'Comune colpisce cronisti'

'Tolta agevolazione mezzi, non è casta ma servizio pubblico'

(ANSA) - MILANO, 21 SET - "In periodo di magra, tutto serve a far cassa: dopo balzelli e aumenti Sala e la sua Giunta colpiscono i giornalisti della cronaca che per lavoro corrono da una parte all'altra di Milano in uno dei modi più ecologici possibili: usando i mezzi", lo afferma, in una nota, l'assessore lombardo Riccardo De Corato, riferendosi all' eliminazione dell'abbonamento Atm a costo agevolato per i cronisti.
    "Una categoria, in molti casi sottopagata oggi, lavoratori a cottimo, persone che amano il loro lavoro. In epoca di 'colpiamo la casta' qualcuno potrà esultare", osserva De Corato che aggiunge "ma chi conosce questi ragazzi sa i sacrifici e i rischi che corrono nel fare il loro mestiere". "Mi rivolgo direttamente al sindaco, chiedendogli - conclude - di togliersi l'abito da grillino e di domandare ai ragazzi che lo intervistano quale sia la loro paga mensile. Vedrà che non si tratta di privilegiati o di appartenenti ai 'buoni salotti' ma di giornalisti cittadini che svolgono un servizio pubblico".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa