Conte, mi scuso per prestazione Inter

Giocatori devono essere incavolati neri, salvo solo carattere

(ANSA) - MILANO, 17 SET - ''Ci alleniamo sotto pressione per trovare soluzioni, oggi non siamo stati bravi, io mi devo scusare per la prestazione. Non ho inciso come dovevo incidere su tutto'': lo dice il tecnico dell'Inter Antonio Conte in conferenza stampa al termine del pareggio con lo Slavia Praga.
    ''Un punto o zero - aggiunge - oggi è la stessa cosa, il feeling mio deve essere il feeling dei giocatori. Non ci devono essere giocatori che vanno a casa contenti. Bisogna andare a casa incazzati neri, pensando a che fare per evitare questo tipo di prestazioni. Unica cosa che possiamo salvare è carattere''.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa