Donna aggredita con vetro in centro a Milano, è grave

La persona ferita, una 64enne, è stata ricoverata in codice rosso all'ospedale di Niguarda

Una donna è stata aggredita in strada da uno sconosciuto in centro a Milano. L'uomo, un 31enne del Bangladesh senza precedenti, avrebbe ferito la passante con un coccio di bottiglia o comunque con un oggetto tagliente, è stato fermato dai passanti e arrestato dalla polizia con l'accusa di tentato omicidio. La persona ferita, una 64enne che è rimasta cosciente, è stata ricoverata in codice rosso all'ospedale di Niguarda,  con ferite al braccio sinistro, al collo, alla clavicola e alla testa.

Sono stati i cittadini che si trovavano in piazza, a Milano, a impedire la fuga dell'uomo, che la sera prima era stato portato in questura dopo una lite perché con il permesso di soggiorno scaduto. Al mattino, accertato che aveva un appuntamento per il rinnovo, è comunque stato mandato in ospedale al Fatebenefratelli perché aveva dato segni di disagio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa