Ritardi e code in stazione a Milano

Cartellonistica spiega, alt per atto doloso da parte ignoti

(ANSA) - MILANO, 22 LUG - Il blocco della circolazione dei treni dell'alta velocità all'altezza di Firenze ha causato non pochi disagi ai passeggeri in partenza alla stazione Centrale di Milano, dove ad essere disorientati sono soprattutto gli stranieri, che faticano a comprendere la spiegazione fornita sui cartelloni in stazione. La circolazione "è fortemente rallentata nel nodo di Firenze per un atto doloso da parte di ignoti". Si registrano ritardi fino a quattro ore sui treni in partenza.
    Lunghe code si sono create nell'area dei binari, dove si trovano i banchi informazioni di Italo e Frecciarossa.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa