Sequestrate ville e soldi a boss mala

Operazione della Gdf, patrimonio sproporzionato ai redditi

(ANSA) - PAVIA, 19 GIU - La Guardia di Finanza di Pavia ha sequestrato due ville nel comune di Rivanazzano Terme (in Oltrepò Pavese), e una consistente quantità di denaro, per un valore di circa 600 mila euro, a Mariano Randazzo, 80 anni, una storica figura della mala lombarda. Randazzo era stato coinvolto nei processi con Angelo Epaminonda, detto il Tebano, negli anni Settanta e Ottanta.
    Il sequestro su delega della Procura di Pavia e in applicazione del Codice Antimafia, ha accertato che il patrimonio in possesso del pensionato "era notevolmente sproporzionato - si legge in una nota - rispetto ai redditi dichiarati al fisco e quanto realmente accumulato in seguito alle attività̀criminali perpetrate per quasi cinquant'anni. Si consideri che sul conto del pregiudicato sono state emesse ben 25 condanne definitive tra minaccia e porto abusivo di armi, furto, sfruttamento della prostituzione, traffico di sostanze stupefacenti e ricettazione".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa