Omicidio durante lite a festa di paese

Il delitto nel Comasco, nella notte interrogato un sospettato

(ANSA) - COMO, 17 GIU - Un giovane è stato accoltellato domenica sera durante una lite a una festa di paese nel Comasco ed è morto poco dopo in ospedale. La vittima, 25 anni, si chiamava Hans Junior Krupe, nato a Como da genitori olandesi, e viveva a Veniano, nel paese di 3mila abitanti in provincia di Como dove è avvenuta l'aggressione. Un uomo di 47 anni è stato arrestato per il suo omicidio.
    Secondo i primi accertamenti, il giovane sarebbe stato accoltellato a un fianco durante una lite scoppiata con un gruppo di giovani in una zona appartata del parco comunale dove si teneva la festa del Giugno Venianese. Il 25enne è stato trovato a terra, cosciente ma incapace di chiedere aiuto.
    Soccorso dal 118, è stato trasportato all'ospedale Sant'Anna dove i medici del pronto soccorso non hanno potuto far altro che constatarne la morte.
    

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa