Muore alpinista donna sul San Matteo

Cordata travolta da probabile 'scaricamento' di neve

(ANSA) - VALFURVA (SONDRIO), 15 GIU - Una alpinista è morta oggi pomeriggio sulla parete Nord del monte San Matteo, a oltre 3.000 metri di quota nel territorio di Valfurva (Sondrio).
    Faceva parte di una cordata di tre alpinisti colpita da un probabile scaricamento di neve che li ha trascinati in basso.
    Uno di loro è riuscito a staccarsi e, dopo avere percorso un tratto a piedi, è riuscito a chiedere aiuto. Sul posto l'elisoccorso da Sondrio, con una Delegazione di Valtellina Valchiavenna del Soccorso Alpino e la Guardia di finanza. Dopo un primo sorvolo per valutare la situazione, il mezzo ha imbarcato quattro soccorritori e li ha portati sul luogo dell'incidente. Due alpinisti sono rimasti illesi, purtroppo il terzo, una donna, non è sopravvissuto. L'intervento è terminato intorno alle 19.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa