In mostra le foto di Maria Anna Fiocchi

Dal 13 giugno al 12 luglio nella galleria 'Apres-coup a Milano

(ANSA) - MILANO, 12 GIU - Maria Anna Fiocchi, giornalista, ha dedicato gran parte della sua carriera ad occuparsi della cronaca milanese come filmmaker. Oggi, nella nuova veste di fotografa, presenta la sua mostra 'Prima che tutto cambi' all'interno della galleria d'Arte contemporanea di Après-coup Milano. Si tratta di trenta scatti, realizzati in differenti paesi tra il 2006 e il 2019, che hanno come tema ciò che precede il cambiamento. "Dove mi porta il desiderio di viaggiare, - spiega Maria Anna Fiocchi - scopro che la mia ricerca si materializza sempre in questa paura/ansia che le cose fuggano.
    Con le mie fotografie cerco di proteggere dall'indifferenza case abbandonate, oggetti, abitudini che stanno scomparendo. Sento quasi il dovere di conservarli nel tempo e difenderli da un futuro incerto, come se avvertissi il grido muto di un mondo che se ne va. In un presente standardizzato in cui quasi tutti cercano l'uguale, io cerco il differente, che è più facile trovare nelle cose che stanno per scomparire, che si sono consumate".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa