Mattarella,pensare paziente come persona

Ciascuna persona va considerata nella sua unicità

(ANSA) - MILANO, 21 MAG - "La concezione del paziente nella completezza della sua persona è fondamentale. Si è fatta strada, per fortuna, e deve farne ancora molta nella struttura sanitaria del nostro Paese": lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ai 25 anni dello Ieo, l'istituto europeo dei tumori ideato da Umberto Veronesi di cui il Capo dello Stato è stato collega di governo.
    "Ciascuna persona è un caso unico da considerare nella sua unicità" ha aggiunto, facendo gli auguri all'istituto anche per i prossimi anni.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa